fbpx

Famiglio delle streghe : chi è questa creatura e come riconoscerlo

Il famiglio delle streghe ( di norma è un animale, ma esistono anche famigli vegetali), rappresenta il fedele compagno di coloro che esplorano la Vecchia Religione.

Guida, supporto e connessione tra mondo Magico e mondo Mortale .
In ogni film che parla di streghe e magia, c’è sempre un gatto nero come animaletto domestico che passa le sue giornate a gironzolare per casa e presenziare alle operazioni magiche. 

Non è la strega a scegliere il proprio famiglio ma succede esattamente il contrario. Quindi se pensavi di elevare il tuo panciuto gatto o il tuo fedelissimo cane a tale ruolo, sappi che non è così facile.
Nei secoli passati si riteneva  che il famiglio delle streghe fosse in realtà un demone minore assegnato dal Diavolo in persona, per controllare il mondo mortale. Oppure che dietro le sembianze di un animale si celasse la strega tessa capace di trasmutare il proprio aspetto a piacimento.
Nel periodo dell’Inquisizione, la conseguenza principale di questa assurda convinzione, è stata l’uccisione di centinaia di gatti (ma anche corvi, civette e rospi)

 Indovina un po’ a cosa portò tutto questo? Esatto, la peste

“Bhe ma oggi ormai questa idea becera sarà sicuramente stata superata giusto?”.

E invece no.
Si è visto come i gatti neri siano quelli che rimangono più tempo nei gattili rispetto ai loro fratelli “colorati”. Sorvolerò sulla più che attuale convinzione che un gatto nero porti sfortuna per cui i gatti di questo colore vengono più spesso presi di mira.

Perché stavamo parlando del famiglio delle streghe giusto? 
Ti sei mai chiesto come si fa a riconoscere e in cosa si differenzi da altri tipi di guardiani come l’Animale Totem? Facciamo un altro passetto avanti.

Animale guida e Famiglio.

famiglio delle streghe
Se il tuo famiglio fosse per esempio un gatto o un corvo, potresti vederlo stanziare fuori il circolo rituale, per controllare che nessuno ti disturbi.

Nell’articolo in cui ti parlo degli Animali di Potere ( o guida), ti raccontavo che sono molto diversi dai Famigli, per varie motivazioni. I primi per esempio non hanno un corpo fisico ed ci vengono in soccorso soprattutto nei viaggi astrali e nei lavori magici .

Il famiglio delle streghe è invece una creatura in carne e ossa ( ma anche peli, piume o piedi palmati), dotato di intelligenza e astuzia.
Questa creatura aiuta la strega a prevedere i pericoli a cui potrebbe andare incontro non solo sul piano fisico ma soprattutto a livello energetico.

Se il tuo famiglio fosse per esempio un gatto o un corvo, potresti vederlo stanziare fuori il circolo rituale, per controllare che nessuno ti disturbi. Altra differenza tra Animale di Guida e il Famiglio delle streghe sta nella “chiamata” : mentre puoi evocare il primo, il secondo sceglierà in autonomia.

Se mi leggi da un po’ saprai che il mio Animale di Potere non era esattamente d’accordo con questa teoria.

Ma questa è un’altra storia

Quanti tipi famigli esistono e come riconoscere un famiglio delle streghe?

famiglio delle streghe
( Foto di Pranav Jassi da Pixabay)

Trattandosi di animali con un forte legame magico e animati da energie particolari, non esistono dei limiti specifici sul suo tipo.

In genere possiamo dire che i più conosciuti di questa categoria sono : gatti, corvi, lupi, cani e rospi.

Ma nulla ti vieta di avere un pappagallo o una tartaruga come famiglio.

Quello che distingue un semplice animale domestico da uno “magico” è il forte legame tra le due parti. Tutti noi amiamo infinitamente i nostri pelosetti ma il Famiglio delle streghe è una creatura molto potente , oltre ad avere una missione da compiere .

Come fai allora ad essere sicuro di essere in presenza di questo genere di essere e non di un normale animale?
Fai sempre attenzione alle tue sensazioni, a ciò che provi, ai segnali dell’Universo, ai sussurri e alle parole che arrivano alla tua mente non razionale. Fidati del tuo istinto che non sbaglia praticamente mai.

Un coach come famiglio?

( Foto di Sasin Tipchai da Pixabay)

Si, hai letto bene. E no, non mi sono ammattita del tutto.

Avrai capito che quando parlo di Famiglio delle Streghe mi riferisco ad una guida, ad un supporto che metta in collegamento il mondo invisibile con quello visibile.

Se andiamo ad analizzare la definizione di life coach, diciamo che le coincidenze con il famiglio sono più numerose del previsto.

Ti vedo storcere il naso, non l’avevi mai vista sotto questo punto di vista, vero?.
Però se penso a cosa vorrò offrire io nei miei percorsi, credo che sia l’etichetta che più si adatta.

Nella newsletter di questo mese ti raccontavo come ho sempre visto me stessa come una portatrice sana di disas…ehm cambiamenti. Capace di piantare un seme che alla fine germoglia in qualcosa di inaspettato sia per me che per gli altri . Lo considero il mio personalissimo modo di aiutare le persone.

Se prima mi definivo uragano ora credo che “seme” sia la definizione più precisa.

Ma cosa c’entra questo con il famiglio delle streghe?

Se mi permetterai di accompagnarti in un nuovo percorso di trasformazione e crescita personale, io sarò proprio questo per te . Faremo un pezzo di strada insieme, sarò il mediatore tra dove sei e dove vuoi arrivare, poi “muterò” la mia forma o scomparirònel nulla. Puff.

Quindi cosa ne dici? Oltre al tuo famiglio spirituale ti piacerebbe averne anche uno psicologico?

Ti invito caldamente ad iscriverti alla mia newsletter perché qualcosa sta bollendo nel mio magico calderone e vorrei condividerlo con te.

Puoi farlo da questo link- > https://lapassaporta.it/847-2/

Raccontami nei commenti se hai già un famiglio o un animale guida e se conoscevi questa creatura magica.

Ricordati di seguirmi anche su facebook e su Instagram

XOXO
signature

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 Comments
  • Jacopo
    Agosto 5, 2020

    Ciao, in auesti ultimi due giorni un gatto rosso si è presentato dal nulla a casa mia, abbiamo già una gatta da 7 anni e non mi ha mai apprezzato molto, mentre la gatta rossa si è subito affezionata a me e si fa toccare solo da me, la prima volta che ho pensato fosse un famiglio, il vento si è alzato e lo ha fatto per altre tre volte, infine, stasera, ho chiesto 3 segni alla Dea Ecate e il gatto, dopo averlo detto, mi ha leccato la mano strusciandosi su di me e girandosi sul terreno…probabilmente è un comportamento normale, ma non so se lo sia, il mio istinto mi dice il contrario e ho sentito come una specie di filo che ci collehava…infine, in onore della Dea, l’ho chiamata Ecate perchè lei mi ha dato i segni…qualcuno potrebbe aiutarmi a capire cosa succede, per favore. Grazie in anticipo

    • Calipso
      Agosto 15, 2020

      Viste le cose che sono successe, potrebbe essere un famiglio! Anche il fatto che non va tanto d’accordo con l’altro gatto,perché gli animali si accorgono prima di noi quando ci sono grosse energie che circolano ( in generale poi, due gatte femmine non vanno mai d’accordo! le mie devo tenerle in stanze separate!). Ti posso suggerire di fare qualche altra meditazione, magari per capire come mai è arrivato il gatto proprio in questo periodo ( ho pochi dubbi su chi te lo abbia mandato) ; potresti anche provare a fare un lavoro magico molto semplice, come la purificazione degli strumenti o un rituale per la prossima luna piena e vedere come si comporta l’animale. Credo che sia una buona cosa, quindi stai tranquillo 😀

  • Titti Dordoni
    Luglio 10, 2021

    Grande!!! Il mio gatto Molotov, un gatto rosso, mi ha assolutamente scelto e ho un legame fortissimo con lui che non ho mai avuto con nessuno dei centinaia di gatti che ho avuto. Ci capiamo con il pensiero…

Lettura dei tarocchi di coppia – influenze ed energie in amore

Lettura dei tarocchi di coppia – influenze ed energie in amore

Posted on
Le 5 cose a cui rinunciare per essere più felici

Le 5 cose a cui rinunciare per essere più felici

Posted on
I 9 strumenti di divinazione più utilizzati

I 9 strumenti di divinazione più utilizzati

Posted on