Magia elementale,  Magicamente me

Le cinque piante magiche (+1) più comuni in cucina

Devi fare un incantesimo di gran corsa ma non hai gli ingredienti giusto e a dire la verità neanche tutto il tempo per eseguire un rituale completo?
E se ti dicessi che possiedi GIA’ delle piante magiche e che le puoi trovare nella tua cucina?

Non mi credi? Lascia che ti sorprenda allora

Se mi segui da un po’ sai che amo la magia verde è la mia tipologia magica preferita . Amo in particolar modo le erbe e i cristalli, li trovo molto pratici soprattutto se mi serve protezione energetica o se devo fare un incantesimo senza darlo a vedere. Ho la fortuna di abitare in campagna quindi quando mi serve una pianta in particolare, mi basta scendere in giardino e “fare un po’ di spesa”.  Purtroppo non vivo ancora da sola quindi non ho tutte le piante magiche che vorrei nel mio corredo magico, ma delle semplici aromatiche possono essere le migliori alleate per le streghe herbane come me.

Condividi la stanza o l’appartamento con dei Babbani ma non vuoi rinunciare a praticare? Eccoti alcuni suggerimenti -> https://bit.ly/2P2ZjoQ

Vediamo quali sono le cinque più comuni e a che scopo possono tornarti utili.

Per allontanare energie negative o purificare un ambiente

piante magiche

Alloro : Alzi la mano chi non ha mai avuto un po’ di alloro dentro casa! Magari in un barattolo di vetro o in rametti vicino ad aglio e cipolla.

Questa aromatica si usa in moltissimi modi : per dare sapore alla carne, come digestivo quando abbiamo mangiato troppo oppure negli sportelli per tenere lontano le “farfalline” della farina.

Trova impiego anche tra le piante magiche poiché allontana le energie negative ed è ottima per stimolare intelletto e pensiero critico ( non è un caso che ancora oggi una corona di alloro si usi per indicare una persona appena laureata) .  Sapevi che l’alloro può anche essere un efficace strumento divinatorio? In caso ti serva una risposta immediata ( si/no) basterà bruciare un’estremità : se fa un leggero crepitio (ovvero l’Alloro “parla”) la risposta sarà positiva. In caso contrario la risposta che cerchi è negativa

Salvia : pianta magica per eccellenza per purificare ambienti e persone! Nell’antichità si pensava che la salvia donasse immortalità e potesse guarire ogni male. Oggi si usa sia da sola ( nel caso di Salvia Bianca) o con il Rosmarino per alleggerire un ambiente dopo una lite oppure quando senti l’esigenza di purificarti prima di iniziare un rituale o un qualsiasi lavoro magico.

Utile anche nel caso di problemi mestruali per favorire il flusso  .

Un consiglio : fai arieggiare bene l’ambiente dopo aver usato uno smudge con questa pianta. La salvia sfortunatamente lascia dietro di se un persistente odore facilmente collegabile ad altra “erba”.
Ci siamo capiti vero?

Piante magiche per favorire la guarigione, la prosperità ed il denaro

piante magiche

La menta viene annoverata tra le piante magiche nella preparazione di sacchetti per la guarigione

Rosmarino : si utilizza negli incantesimi di guarigione e come “compagno” della Salvia negli smudge di per purificare gli ambienti. 

Oltre ad aromatizzare le patate al forno e la carne alla brace, Il rosmarino può esserti utile quando devi purificare/benedire il tuo posto di lavoro ( il capo che urla sempre ed il collega che ti manda occhiatacce ogni giorno generano molta più negatività di quanto immagini!).

Usalo anche dopo una lettura di tarocchi particolarmente impegnativa in cui senti di aver prosciugato tutte le tue energie

Menta : conosciuta per le sue eccellenti proprietà rinfrescanti e digestive, la menta viene annoverata anche tra le piante magiche nella preparazione di sacchetti per la guarigione.  Visti i tempi difficili in cui viviamo, porta qualche foglia di menta nella borsa o nel portafoglio : sono un ottimo talismano per attirare denaro e nuove opportunità

Denaro, amore e fate!

piante magiche
Nella magia verde la Lavanda viene usata per favorire i sogni lucidi e vedere le fate

Lavanda : questa pianta è un utile sostituto della canfora per tenere lontane le tarme che mangiucchino i tuoi maglioni preferiti ( maledettissimi mostri, sapete quanto mi è costata quella maglia? Ho dovuto fare a botte con altre agguerritissime donne per averla!).
Nella magia verde la Lavanda viene usata per favorire i sogni lucidi e vedere le fate.

Si dice che il suo odore serva a scacciare la malinconia ed il malocchio!

Basilico: lo usi quasi tutti i giorni per condire il sugo della pasta oppure come decorazione finale sulla pizza fatta in casa.

Ammettilo non avresti mai pensato di trovare il Basilico in un elenco di piante magiche, eppure questa aromatica ( fin troppo spesso relegata a usi culinari scarsi) trova ampio uso in ambito magico

Il basilico si utilizza nei talismani / sacchetti per attirare e rafforzare l’amore di coppia, inoltre anche questa sarebbe una pianta per attirare il denaro. Mettine una foglia nel registratore di cassa per propiziare l’entrate ( nel portafoglio hai già la menta, potresti risultare fin troppo “profumato”). Puoi anche bruciarne qualche foglia essiccata su di un carboncino, prima di un bagno rituale

Sapevi di avere tutte queste piante magiche così a portata di mano?

Qual è quella che avevi già usato con successo e qual è invece quella a cui non avresti mai pensato per un lavoro magico?

Raccontamelo in un commento qui sotto

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui social e continua a seguirmi su Facebook

Mi sono laureata in psicologia con l'intento di aiutare le persone a scoprire il loro massimo potenziale e fare pace con il passato.  Sono una strega dianica, appassionata di fitoterapia, cristallo-terapia e fiori di Bach. Uso questi strumenti per aiutare chi mi sta intorno a raggiungere la propria Leggenda Personale . Amo tutto ciò che è legato alla psicologia, allo sviluppo personale e alla spiritualità . E i gatti. E il Lettering. E la F1

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *