Magia elementale,  Meditazione e sciamanesimo

Abbracciare gli alberi : quando la natura guarisce

Quando sentiamo dire a qualcuno che abbracciare gli alberi fa bene, la nostra prima reazione è senza dubbio alzare le sopracciglia e inclinare la testa. 

A meno che tu non sia una persona dalla mentalità straordinariamente aperta. In quel caso devo farti i miei complimenti, ma se non fosse così ho alcune cose da dirti in merito.

Ti sarà sicuramente capitato di vedere o parlare con qualcuno che medita sotto un albero o ne ha addirittura abbracciato uno come se fosse un vecchio amico. Non è una pratica così strana ed è stato molto scortese da parte tua dare del pazzo alla persona che lo stava facendo.

Se invece sei stato dall’altro lato, ovvero i tuoi amici ti hanno visto abbracciare gli alberi ma non hanno capito, sappi che hai tutta la mia approvazione.

Io lo faccio spesso.

Ma che tipi di benefici comporta questa azione apparentemente così particolare?

Riduzione del dolore, riequilibrio del cuore, calmare la mente sono solo alcune delle proprietà degli alberi. Inoltriamoci nel bosco e ti mostrerò come creare una relazione con questi particolarissimi “dottori verdi”

Salvaguardare la natura per curare noi stessi

abbracciare gli alberi

Un luogo incontaminato, tranquillo,pulito, ci permette di rilassarci nel modo giusto, fare pace con noi stessi e “guarire”.

Amo camminare in mezzo a gli alberi. Ci sono momenti in cui sento il bisogno fisiologico di stare in mezzo alla natura, prendere il sole ( da brava lucertolina!) e non pensare a nulla. Quando posso, faccio anche Forest cleanup, ovvero raccolgo i rifiuti dal bosco

Il mio fidanzato mi prende in giro per tale pratica, ma penso che se ognuno di noi raccogliesse anche solo una cartaccia si potrebbe ripulire tutto più facilmente( stessa cosa per le spiagge!). 
Perché lo faccio?
Viviamo su questo pianeta e dovremo starci ancora per un pò, forse sarebbe il caso di trattarlo meglio, o finiremo per avvelenare anche noi stessi

Un luogo incontaminato, tranquillo,pulito, ci permette di rilassarci nel modo giusto, fare pace con noi stessi e “guarire”.

E poi diciamocelo, diventa tutto più instagrammabile! Nessuno vuole vedere cartacce o immondizia sullo sfondo delle tue foto.

Non ci avevi pensato vero? Ora che ti ho dato un motivo in più per rispettare l’ambiente andiamo a vedere come creare una connessione con gli alberi e quali benefici puoi trarne

Vuoi sapere quali altre abitudini possono migliorare la tua vita? Ho scritto un articolo in merito, che trovi qui –>https://lapassaporta.it/2018/09/26/migliorare-la-giornata/

Abbracciare gli alberi – l’inizio di un’amicizia

Come nelle relazioni tra essere umani, anche con gli alberi ci vuole del tempo per stabilire una relazione profonda e reciproca. Butteresti le braccia al collo aduno sconosciuto per strada?

Le cosplayer “Free Hug” nelle fiere del fumetto sono considerate un’eccezione

Abbracciare gli alberi è un gesto bellissimo, può anche essere spontaneo ma per massimizzare lo scambio energetico e favorire la guarigione, ci sono alcune cose che devi fare

  • Cerca di passare almeno 30 minuti vicino al tuo albero. Alcuni fanno amicizia più facilmente, ad altri occorre tempo ( proprio come una persona!)
  • Preditene cura , ovvero se noti segni di malessere come rami secchi, spezzati, parassiti nelle foglie o altro, agisci prima che l’albero ne soffra troppo. Su internet ci sono tantissimi consigli e suggerimenti per curare una pianta. Se l’albero ha qualche problema come farà a purificare la tua energia? Ti assicurò che potrai notare subito la differenza tra una pianta in piena salute ed una sofferente. A me viene più voglia di abbracciare gli alberi grandi e rigogliosi!
  • Lascia un dono per ringraziare l’albero.  Ghiande, noci, semi, andranno benissimo anche per ingraziarti i piccoli animaletti che vivono li.
  • Non lasciare MAI più sporco di come lo hai trovato , cerca anzi di renderlo un posto migliore.

Meditazione e poteri curativi

Puoi sederti con la schiena a contatto contro il tronco, oppure rimanere davanti all’albero con le mani rivolte in giù o poggiando i palmi sulla corteccia. Ognuna di queste posizioni creare uno scambio energetico con l’albero, permette di “scaricare”a terra, tramite le sue radici ed assorbire energia nuova dai rami.

Secondo la medicina cinese, ogni albero avrebbe anche effetti  diretti sul corpo, a livello curativo:

Olmo : calma la mente e fortifica lo stomaco

Abete : assorbe i lividi, riduce la sudorazione ed aiuta in caso di fratture

Biancospino : favorisce la digestione, rafforza l’intestino ed aiuta a combattere la pressione bassa

Salice : fortifica l’apparato urinario ed elimina i liquidi in eccesso

Carrubo : riduce le infiammazioni interne e aiuta la salute del cuore

Queste sono solo alcune delle proprietà terapeutiche e dei vantaggi che offre abbracciare gli alberi.

Tu lo hai mai fatto? Ti ho convito a provare? Parliamone nei commenti

Per approfondire l’argomento leggi questo articolo (in inglese) >https://bit.ly/2QHDkXK

Inoltre ti suggerisco anche questo bellissimo libro -> https://amzn.to/2UuFrgx

Mi sono laureata in psicologia con l'intento di aiutare le persone a scoprire il loro massimo potenziale e fare pace con il passato.  Sono una strega dianica, appassionata di fitoterapia, cristallo-terapia e fiori di Bach. Uso questi strumenti per aiutare chi mi sta intorno a raggiungere la propria Leggenda Personale . Amo tutto ciò che è legato alla psicologia, allo sviluppo personale e alla spiritualità . E i gatti. E il Lettering. E la F1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *